Nice place 104 – Duomo di Modena

La Cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo e San Geminiano, o più comunemente Duomo di Modena, è il principale luogo di culto della città di Modena, situata in Emilia Romagna.
La cattedrale odierna sorge sui resti di una chiesa antecedente e molto antica, chiamata La Mutina, che era stata saccheggiata e distrutta in buona parte da invasioni e alluvioni.
I lavori del duomo iniziarono nei primi anni del XII secolo, precisamente il 23 maggio 1099, come riportato su una lapide presente all’interno della struttura, su iniziativa privata dei cittadini modenesi, da tempo in lotta con le istituzioni locali della città e desiderosi di avere un nuovo luogo di culto.
Ai lavori contribuirono principalmente l’architetto Lanfranco e lo scultore Wiligelmo, insieme ai cosiddetti Maestri Comacini.
Nel corso dei secoli l’opera iniziale è stata più volte modificata e restaurata. Da ultimo nel 2007 è stata oggetto di una importante opera di restauro consolidativo di alcune travi portanti.

Foto: Mongolo1984 – Opera propria, CC BY-SA 4.0, bit.ly/2UONWTc

Autore

  • Appassionato fin da piccolo di computer e tecnologia, sono programmatore per lavoro e per passione. Ho una laurea magistrale in Informatica conseguita all'Università di Bologna. Co-ideatore e sviluppatore di Nice Places.

Lorenzo Vainigli

Appassionato fin da piccolo di computer e tecnologia, sono programmatore per lavoro e per passione. Ho una laurea magistrale in Informatica conseguita all'Università di Bologna. Co-ideatore e sviluppatore di Nice Places.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *