Nice place 88 – Chiesa di Sant’Ambrogio (Firenze)

La Chiesa di Sant’Ambrogio a Firenze è probabilmente uno degli edifici più antichi del capoluogo toscano. Le prime notizie su questo luogo di culto, infatti, risalgono al 988, ma la costruzione sembra risalire addirittura al VII secolo.
Il luogo di culto era originariamente destinato a convento femminile, eretto per commemorare il passaggio del santo, che si fermò nel capoluogo toscano tra il 393 e il 394.
La Chiesa è stata protagonista nei secoli di varie opere di restauro e modifica, motivo primario della varietà di stili riscontrabili sia all’interno che all’esterno della stessa: nello specifico la facciata, completamente bianca e disadorna, venne realizzata così come la vediamo oggi nel 1880, secondo lo stile neogotico.
Caratteristica la presenza di un’antica lapide situata sullo spigolo della facciata, precisamente all’angolo con Borgo la Croce: nello specifico, si tratta di una lastra che raffigura una città turrita insieme alla scritta “Città rossa”. Questa curiosa iscrizione sembra riferirsi alle cosiddette “Potenze”.

Fonte: firenzetoday.it
Foto: I, Sailko, CC BY-SA 3.0, bit.ly/2Lt6sNi

Autore

  • Appassionato fin da piccolo di computer e tecnologia, sono programmatore per lavoro e per passione. Ho una laurea magistrale in Informatica conseguita all'Università di Bologna. Co-ideatore e sviluppatore di Nice Places.

Lorenzo Vainigli

Appassionato fin da piccolo di computer e tecnologia, sono programmatore per lavoro e per passione. Ho una laurea magistrale in Informatica conseguita all'Università di Bologna. Co-ideatore e sviluppatore di Nice Places.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *