Duomo di Milano

La Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Nascente è la chiesa principale di Milano, nonché la più grande d’Italia.
Il suo particolare stile è un mescolarsi di gotico, neogotico e neoclassico; il motivo di ciò è da imputare al suo lungo periodo di costruzione durato ben cinque secoli. L’edificazione, voluta dall’arcivescovo Saluzzi, iniziò 1386 e solo nel 1813 con il completamento della facciata voluta da Napoleone terminarono ufficialmente i lavori.
La chiesa è composta da cinque navate e si sviluppa su una pianta a croce latina. 52 pilastri reggono le volte a costoloni.
All’esterno il Duomo di Milano è ricco di particolari: le 135 guglie sono l’emblema di questa costruzione, ma a impressionare è anche il numero di statue che raffigurano personaggi religiosi e non: sono più di 2.500.
Sul tetto sono presenti e aperte al pubblico le terrazze del duomo da dove si possono ammirare meglio le guglie e le statue, ma anche godere di una vista panoramica della città.

Foto: Max_Ryazanov, CC BY-SA 3.0, bit.ly/2sRKjzc

Nice Places

Nice Places è un'app che ti permette di conoscere i luoghi di interesse storico e culturale nelle tue vicinanze, offrendoti una descrizione sulle opere per soddisfare la tua curiosità. Scarica adesso la versione per Android dal Play Store!