Nice place 94 – Castello Sforzesco (Milano)

Il Castello Sforzesco è una fortificazione che fu costruita dal conte Gian Galeazzo Visconti nel XV secolo sui resti di un castello medievale del XIV secolo, tale Castello di Porta Giovia.
Fu distrutto nel 1447 ma subito ricostruito tre anni dopo da Francesco Sforza che ne fece la sua residenza. Ludovico il Moro invece si preoccupò di rendere sfarzosa la costruzione chiamando artisti quali Leonardo Da Vinci e il Bramante.
Gli spagnoli lo utilizzarono poi come punto di controllo militare ma fu con l’ordine di Napoleone che il castello rischiò di essere distrutto.
Il castello presenta una pianta quadrata e era circondato interamente da un fossato allagato; le torri sono cinque: la Sud e la Est si rivolgono verso il duomo, la Falconiera (nord) e la Castellana (ovest) rimangono sul lato del parco. La Torre del Filarete, invece, rappresenta l’ingresso principale e sulla quale è apposto il “biscione”, simbolo dei Visconti e degli Sforza.
Fino all’Ottocento era presente la Ghirlanda, una fortificazione più esterna ad ulteriore protezione del castello.

Diego Baglieri – Own work, CC BY-SA 4.0, bit.ly/2D0oOTb

Nice Places

Nice Places è un'app che ti permette di conoscere i luoghi di interesse storico e culturale nelle tue vicinanze, offrendoti una descrizione sulle opere per soddisfare la tua curiosità. Scarica adesso la versione per Android dal Play Store!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *