Nice place 107 – Piscina Mirabilis (Napoli)

Si riesce sempre a rimanere impressionati dalle grandi opere ingegneristiche degli antichi romani, soprattutto per quanto riguarda la gestione dell’acqua. Qua ci troviamo al cospetto della più grande cisterna costruita dai romani, a tal punto che è soprannominata “la cattedrale dell’acqua”.
Gli archi e le navate ricordano infatti i tratti distintivi delle cattedrali: 48 pilastri a sezione cruciforme tengono in piedi questa enorme struttura scavata nel tufo, disposti su quattro file da 12.
La Piscina Mirabilis, con una capacità di 12.000 metri cubi, raccoglieva l’acqua che vi giungeva dall’acquedotto augusteo; acqua che poi era fonte di approvvigionamento per le numerose navi appartenenti alla Classis Misenensis della Marina militare romana che ormeggiavano al porto di Miseno.
Per favorire la pulizia, sul fondo si trova una piscina limaria il cui scopo era di raccogliere le impurità presenti nell’acqua e anche l’illuminazione dell’ambiente era stata studiata per impedire la proliferazione di alghe e batteri.

Foto: Ra Boe / Wikipedia, CC BY-SA 3.0 de, bit.ly/2SI8zE5

Nice Places

Nice Places è un'app che ti permette di conoscere i luoghi di interesse storico e culturale nelle tue vicinanze, offrendoti una descrizione sulle opere per soddisfare la tua curiosità. Scarica adesso la versione per Android dal Play Store!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *